Spettacoli

ATTESA

Liberamente ispirato a "Le Beatrici" di S. Benni

Con:
Valentina Antonini, Rita Ciampa,
Chiara Cinotti, Sabina Marmeggi, Barbara Taddei

Regia:
Raffaella Micelli

NOTE DI REGIA

..tutti aspettano nella vita, è vero. Ma ci sono persone, soprattutto noi donne, che non facciamo altro che aspettare….

Tutti noi attendiamo, di continuo, che sia il nostro turno, una telefonata, un volto amato, la svolta della vita…
L’attesa è scandita dalla quotidianità o dai vuoti incolmabili dell’insoddisfazione. L’attesa può essere distruttiva, di quelle che ti consumano dentro, o silenziosa, nascosta fra i pensieri e le idee più intime o, ancora, dietro ad una maschera, che tutti i giorni siamo tenuti ad indossare.
E allora “ATTESA” mostra come cinque persone che si ostinano a sopravvivere con fatica si trovano comunque nello stesso luogo “nel pianeta dell’attesa, separato e diverso dal pianeta di chi non aspetta nulla e nessuno…”
Cinque personaggi spiccatamente diversi, cinque persone che, a loro modo, sembrano possedere qualcosa di “ingombrante” nella loro vita: un difetto, un modo di essere, uno stile di vita, un errore…tutte hanno però qualcosa in comune: l’attesa.

Raffaella Micelli

Foto di scena, a cura di Veronica Croccia: